From the Blog

manicure e pedicure just nails bolzano

La Cause Principali sono 2, andiamo a vederle insieme:

Primo Caso:

Se le unghie vi sembrano troppo sottili,eccessivamente limate e maltrattate, è probabile che l’operatore non è un professionista, molto probablimente ha esagerato con la limatura durante la rimozione della ricostruzione unghie, e quindi ha danneggiato la lamina dell’unghie, questo causa dolore e ipersensibilità.

Secondo Caso:

Abbiamo di fronte unghie perfette non eccesivamente limate, la ricostruzione è stata rimossa con attenzione da un vero professionista,In questo caso la sensibilità è normale, ed è soggettiva ad alcune variabili ( forma e spessore dell’ughia) in realtà è frutto dell’adattamento dell’unghia ad una nuova condizione.

Consideriamo innanzitutto che tutto ciò che le unghie percepiscono avviene attraverso i recettori che si trovano nel letto ungueale,questi recettori hanno lo scopo di trasmettere al cervello tutte le informazioni e gli stimoli che percepiscono dal mondo esterno (calore, freddo, dolore e cosi via) In condizioni normali si trovano sotto la lamina naturale, inserendo la ricostruzione andiamo a costruire uno scudo protettivo sintetico che attenua la percezione degli stimoli.

La risposta del corpo umano, è di “potenziare” la sensibilità per permettere di percepire gli stimoli anche in presenza di ricostruzione.

la “sensibilizzazione” avviene nell’arco di un 3/4 giorni.

4 Consigli per le tue Unghie:

1. Fate applicare e rimuovere ricostruzione da personale preparato

2. Non tenete una ricostruzione per piu di sei mesi, rinnovate il materiale, eviterete di incorrere in spiacevoli inconvenienti estetici e meccanici

3. Utilizzare oli specifici per le unghie, questi prodotti sono arricchiti con vitamina E e, aiuteranno le vostre unghie a stare in salute e crescere bene!

4. Fate eseguire dei ritocchi all’unghia ogni 2/3 settimane, eviterete così un’eccessivo stress meccanico della vostra unghia naturale dovuta alla ricrescita, in quanto diminuisce la superficia su cui poggia la ricostruzione

Have your say